Pulcinella

Un burattinaio disse: “Pulcinella viene dall’Oriente, è nero e bianco ma a Napoli si dice nir’ e janc, che suona come yin e yang, i principi femminile e maschile del taoismo”.

La maschera che avete tra le mani è frutto dell’idea di unire l’oscuro e il luminoso, il terrestre e il celeste, l’attivo e il passivo in un corpo unico.

Pulcinella, maschera d’argilla, misteriosa e intrigante, ha riassunto in sé la diversità di questi elementi, incarnando lo spirito genuino fatto di arguzia, spontaneità, generosità per combattere le durezze della vita con allegria e speranza, realizzata nella bottega di Salvatore Troiano

Sculture di pulcinella artigianali create a mano.
Le vere uniche opere di pulcinella Napoletano

 

  • busto di pulcinella con occhi di vetro. Bp1o250

    Bp1o250

    h 25 x 9x 12

    Busto di pulcinella in terracotta con occhi di vetro.

    Pulcinella Un burattinaio disse: “Pulcinella viene dall’Oriente, è nero e bianco ma a Napoli si dice nir’ e janc, che suona come yin e yang, i principi femminile e maschile del taoismo”. La maschera di pulcinella unisce l’oscuro e il luminoso, il terrestre e il celeste, l’attivo e il passivo in un corpo unico.
    Pulcinella, maschera d’argilla, misteriosa e intrigante, ha riassunto in sé la diversità di questi elementi, incarnando lo spirito genuino fatto di arguzia, spontaneità, generosità per combattere le durezze della vita con allegria e speranza,nel bene e nel male, nel sole e nella luna, nella loro alternanza è l’essenza di tutta la vita, unico vero palcoscenico dove si alternano i volti della nostra umanità

  • maschera di pulcinella color cuoio. Mgm70

    maschera di pulcinella color cuoio

    Mgm70

    h 20 x 16 x 12

    Pulcinella Un burattinaio disse: “Pulcinella viene dall’Oriente, è nero e bianco ma a Napoli si dice nir’ e janc, che suona come yin e yang, i principi femminile e maschile del taoismo”. La maschera di pulcinella unisce l’oscuro e il luminoso, il terrestre e il celeste, l’attivo e il passivo in un corpo unico.
    Pulcinella, maschera d’argilla, misteriosa e intrigante, ha riassunto in sé la diversità di questi elementi, incarnando lo spirito genuino fatto di arguzia, spontaneità, generosità per combattere le durezze della vita con allegria e speranza,nel bene e nel male, nel sole e nella luna, nella loro alternanza è l’essenza di tutta la vita, unico vero palcoscenico dove si alternano i volti della nostra umanità

  • maschera rossa. Mgr70

    maschera di pulcinella rossa

    Mgr70

    h 20 x 16 x 12

    Pulcinella Un burattinaio disse: “Pulcinella viene dall’Oriente, è nero e bianco ma a Napoli si dice nir’ e janc, che suona come yin e yang, i principi femminile e maschile del taoismo”. La maschera di pulcinella unisce l’oscuro e il luminoso, il terrestre e il celeste, l’attivo e il passivo in un corpo unico.
    Pulcinella, maschera d’argilla, misteriosa e intrigante, ha riassunto in sé la diversità di questi elementi, incarnando lo spirito genuino fatto di arguzia, spontaneità, generosità per combattere le durezze della vita con allegria e speranza,nel bene e nel male, nel sole e nella luna, nella loro alternanza è l’essenza di tutta la vita, unico vero palcoscenico dove si alternano i volti della nostra umanità

  • Il silenzio. Vsi50

    virtue     Vsi50

    h 19 x 22x 10

    La virtù è il mezzo per conseguire la felicità, è lo strumento che consente di attuare pienamente se stessi.

    Si tratta di una disposizione costante, di un’abitudine ad  agire in conformità alla propria natura.

    Poiché  vi sono diversi tipi di anima, perciò diverse funzionalità da attuare,  la virtù non può essere unica, ma ci saranno diverse virtù a seconda della diversa attività dell’anima.

                                                                                                                               Aristotele

    Virtus è un istallazione composta  da sette sculture in ceramica smaltata ispirate alle virtù.

    Sette aspetti del pulcinella che con le sue molteplici forme riesce a generare composizioni diverse a seconda delle disposizioni.

    Rappresentano  l’accoglienza, la pazienza, l’ozio ,la prudenza, la curiosità ,il silenzio, il disappunto.

  • La curiosità. Vcu50

    virtue  

     Vcu50 h 20 x 14x 12

    La virtù è il mezzo per conseguire la felicità, è lo strumento che consente di attuare pienamente se stessi.

    Si tratta di una disposizione costante, di un’abitudine ad  agire in conformità alla propria natura.

    Poiché  vi sono diversi tipi di anima, perciò diverse funzionalità da attuare,  la virtù non può essere unica, ma ci saranno diverse virtù a seconda della diversa attività dell’anima.

                                                                                                                               Aristotele

    Virtus è un istallazione composta  da sette  sculture in ceramica smaltata ispirate alle virtù.

    Sette aspetti del pulcinella che con le sue molteplici forme riesce a generare composizioni diverse a seconda delle disposizioni.

    Rappresentano  l’accoglienza, la pazienza, l’ozio ,la prudenza, la curiosità ,il silenzio, il disappunto.

  • La prudenza. Vpr50

    virtue     Vpr50

    h 26 x 12x 12

    La virtù è il mezzo per conseguire la felicità, è lo strumento che consente di attuare pienamente se stessi.

    Si tratta di una disposizione costante, di un’abitudine ad  agire in conformità alla propria natura.

    Poiché  vi sono diversi tipi di anima, perciò diverse funzionalità da attuare,  la virtù non può essere unica, ma ci saranno diverse virtù a seconda della diversa attività dell’anima.

                                                                                                                               Aristotele

    Virtus è un istallazione composta  da sette  sculture in ceramica smaltata ispirate alle virtù.

    Sette aspetti del pulcinella che con le sue molteplici forme riesce a generare composizioni diverse a seconda delle disposizioni.

    Rappresentano  l’accoglienza, la pazienza, l’ozio ,la prudenza, la curiosità ,il silenzio, il disappunto.

  • La pazienza. Vpa50

    virtue     Vpa50

    h 24 x 23x 13

    La virtù è il mezzo per conseguire la felicità, è lo strumento che consente di attuare pienamente se stessi.

    Si tratta di una disposizione costante, di un’abitudine ad  agire in conformità alla propria natura.

    Poiché  vi sono diversi tipi di anima, perciò diverse funzionalità da attuare,  la virtù non può essere unica, ma ci saranno diverse virtù a seconda della diversa attività dell’anima.

                                                                                                                               Aristotele

    Virtus è un istallazione composta  da sette  sculture in ceramica smaltata ispirate alle virtù.

    Sette aspetti del pulcinella che con le sue molteplici forme riesce a generare composizioni diverse a seconda delle disposizioni.

    Rappresentano  l’accoglienza, la pazienza, l’ozio ,la prudenza, la curiosità ,il silenzio,  il disappunto.

  • L’ozio.Vop50

    virtue

    L’ozio.Vop50

     

    La virtù è il mezzo per conseguire la felicità, è lo strumento che consente di attuare pienamente se stessi.

    Si tratta di una disposizione costante, di un’abitudine ad  agire in conformità alla propria natura.

    Poiché  vi sono diversi tipi di anima, perciò diverse funzionalità da attuare,  la virtù non può essere unica, ma ci saranno diverse virtù a seconda della diversa attività dell’anima.

                                                                                                                                                           Aristotele

     

    Virtue è un istallazione composta  da sette  sculture in ceramica smaltata ispirate alle virtù.

    Sette aspetti del pulcinella che con le sue molteplici forme riesce a generare composizioni diverse a seconda delle disposizioni.

    Rappresentano  l’accoglienza, la pazienza, l’ozio ,la prudenza, la curiosità ,il silenzio, il disappunto.

  • Accoglienza.Vac 50

    virtue

    L’accoglienza.Vac50

    h 22 x 18x 12

     

    La virtù è il mezzo per conseguire la felicità, è lo strumento che consente di attuare pienamente se stessi.

    Si tratta di una disposizione costante, di un’abitudine ad  agire in conformità alla propria natura.

    Poiché  vi sono diversi tipi di anima, perciò diverse funzionalità da attuare,  la virtù non può essere unica, ma ci saranno diverse virtù a seconda della diversa attività dell’anima.

                                                                                                                                                           Aristotele

     

    Virtue è un istallazione composta  da sette  sculture in ceramica smaltata ispirate alle virtù.

    Sette aspetti del pulcinella che con le sue molteplici forme riesce a generare composizioni diverse a seconda delle disposizioni.

    Rappresentano  l’accoglienza, la pazienza, l’ozio ,la prudenza, la curiosità ,il silenzio,  il disappunto.

Main Menu